Anonimi a un dodicenne: “Vieni per un provino al Milan”. La mamma denuncia

28 Luglio 2021

Prima sarebbe stato bullizzato dai compagni di squadra i quali, probabilmente invidiosi, lo picchiavano ogni volta che faceva gol.

Adesso sono arrivate pure le chiamate anonime da parte di un adulto. “Vuoi venire a fare un provino al Milan?”: questa la frase che si sarebbe sentito ripetere dall’altro capo del telefono, seguita da risate di scherno.

Di questi episodi la mamma del bambino ieri ha sporto denuncia ai carabinieri. Lo sconosciuto avrebbe detto al bambino che l’accademia del Milan era interessata a vederlo per un provino sul campo di calcio. Sul telefonino del bambino era apparsa la scritta: “numero sconosciuto” e subito dopo l’anonimo chiudeva la conversazione.

I DETTAGLI SU LIBERTA’ NELL’ARTICOLO DI ERMANNO MARIANI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà