Fiordaliso festeggia i 40 anni di carriera con un tour partito da Piacenza

28 Luglio 2021

Un buon modo per festeggiare i 40 anni di carriera: è partito dall’Avila, il tour estivo che porterà la cantante piacentina Fiordaliso in giro per i palchi e le piazze d’Italia.

Accompagnata da Athos Bassisi al piano, la cantante ha interpretato i pezzi più noti ma anche di duetti, come quello con l’amico Marco Rancati con cui ha cantato “Saprai”, e l’amico Paolo Randazzo sulle note di “Se non avessi te”. Grande ritorno in scaletta della storica “Li-bel-lu-la”, uno dei brani che il noto paroliere Luigi Albertelli compose per lei.

A supportarla tra il pubblico c’erano la sorella Cristina e il papà Auro. “Il suo parere è molto importante per me, ho cominciato con lui – spiega – è il mio maestro in tutto, anche nella vita”.

Dopo l’immancabile “Non voglio mica la luna”, la cantante invita sul palco Rancati e Randazzo per cantare “La Compagnia” di Lucio Battisti.

A conclusione della serata, un esperimento improvvisato: Athos Bassissi che l’ha accompagnata al piano, prende in mano la fisarmonica per portare l’interprete sul brano di Grace Jones che campiona il Libertango di Piazzolla. Il sensuale canto parlato francese della canzone “I’ve seen that face before” si trasforma in un omaggio emozionante in dialetto piacentino alla città. “At vöi bein Piasenza”.28

© Copyright 2021 Editoriale Libertà