L’Us Lugagnanese in campo con Gloria per l’Aism. Donati 1.500 euro

03 Agosto 2021

Gloria Leppini alla piscina di Lugagnano è sempre stata ‘di casa’; fin da ragazzina faceva la bagnina, ‘reclutata’ dall’US Lugagnanese, la società di calcio locale che da anni gestisce il centro sportivo del paese. Gloria è tornata in questo suo luogo del cuore, in veste di ambasciatrice dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. L’Us ha infatti donato alla sezione piacentina Aism 1.500 euro. Un gesto per il territorio, nel segno dell’amore per un’amica.
A Gloria venne diagnosticata la Sclerosi multipla Recidivante remittente (SMRR) il 9 settembre del 2018. “Da subito il mio futuro marito Mirco e la mia famiglia – racconta – mi sono stati accanto, e anche la comunità di Lugagnano non hai esitato a tendermi una mano. Fino a 22 anni ero solo una ragazzina arrabbiata; dopo la malattia ho sentito esclusivamente un senso di profonda gratitudine che oggi rinnovo e comunico a tutti voi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà