In piazza Cavalli con un machete: immobilizzato e fermato dalla polizia

13 Agosto 2021

Arriva da via Cavour in piazza Cavalli brandendo minacciosamente un machete e urlando frasi senza senso. Momenti di spavento per i piacentini che oggi, venerdì 13 agosto intorno alle 20, mentre sorseggiavano un aperitivo in cerca di un po’ di refrigerio, hanno visto l’uomo urlante ed armato procedere verso piazza Cavalli. Tante le chiamate al 113 e sul posto si sono precipitate due pantere. L’uomo, di origini africane, è stato rapidamente disarmato e immobilizzato davanti a molti testimoni. La polizia stava vagliando la possibilità di sottoporre l’uomo a un trattamento sanitario obbligatorio. Questo non lo solleverà dalle possibili denunce di minaccia aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma da offesa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà