Incendio in un bosco a Groppallo, i cittadini lo soffocano ed evitano il peggio

19 Agosto 2021

vigili del fioco bosco

Uno degli incubi di questa estate in Italia, gli incendi, rischiava di diventare reale anche nella nostra provincia. Alcuni passanti, infatti, hanno chiamato i vigili del fuoco segnalando un sottobosco in fiamme a Groppallo, lungo viale Risorgimento, la strada che esce dal paese dell’Alta Val Nure.
Ma i cittadini non sono rimasti con le mani in mano, ma si sono subito attivati per domare l’incendio, imbracciando badili e utilizzando le frasche per soffocarlo.
Assieme a loro, anche i carabinieri nel frattempo giunti sul posto.
Un’operazione tempestiva e provvidenziale (il fondo era coperto di foglie secche, facilmente infiammabili), tanto che quando i vigili del fuoco sono arrivati hanno dovuto spegnere solo qualche piccolo focolaio e bonificare l’area.
In totale, sono stati interessati circa mille metri quadrati di terreno.
I carabinieri Forestali stanno cercando di capire le cause del rogo, per il momento sembra esclusa l’ipotesi dolosa. Più probabile un mozzicone di sigaretta, magari lanciato da un’auto in corsa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà