Sarmato, pulisce la cantina e trova tre bombe a mano in un vecchio baule

25 Agosto 2021

Archivio

 

Rovistano in cantina per fare ordine e, da un vecchio baule, spuntano tre bombe a mano. È successo a Sarmato, in un’abitazione del capoluogo, dove la scoperta ha lasciato di stucco il proprietario che ha subito chiamato i carabinieri.

La scoperta risale alle giornata di martedì 24 agosto. Sembra che il proprietario di casa stesse pulendo la cantina quando, aperto un vecchio baule dimenticato, ha trovato sul fondo tre oggetti dalla forma inequivocabile: si tratterebbe di tre bombe a mano. L’uomo ha raccolto i tre ordigni in un panno, li ha rimessi al suo posto e ha chiamato i carabinieri: la zona è stata subito interdetta e recintata. Al momento non è possibile capire se si tratti effettivamente di bombe a mano, se siano più o meno pericolose né a quando risalgano con precisione: la fretta di isolare il baule non ha consentito di effettuare particolari analisi. Ci penseranno giovedì 26 agosto gli artificieri del Secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza che preleveranno i tre ordigni, li analizzeranno e, qualora questi siano considerati pericolosi, saranno fatti brillare in un campo nella campagna di Sarmato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà