Terremoto a Salsomaggiore, avvertito anche nel Piacentino. Blackout in città

14 Settembre 2021

Due scosse di terremoto di magnitudo 2.9 e 2.3 hanno colpito poco prima delle 20.00 di martedì 14 settembre il territorio di Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma, al confine con la provincia di Piacenza. L’epicentro è stato individuato tra i 4 e i 5 chilometri a sud ovest di Salso, in località Contignaco, a circa 30 chilometri di profondità.
Non si ha notizia di danni a persone o edifici, anche se le scosse sarebbero state avvertite anche nel piacentino, tra Vigoleno e Bacedasco e in parte dell’Alta Val d’Arda.

Proprio in corrispondenza dei due eventi, è mancata l’energia elettrica in alcune zone della città e della provincia: un blackout che ha interessato l’illuminazione pubblica e le forniture private, durato pochi minuti. Non si conosce, al momento, se ci possa essere un collegamento tra i due fatti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà