Inaugurata Geofluid, Cavalli: “Riparte l’economia del territorio e arriva un socio”

15 Settembre 2021

“La portaerei dell’economia è ripartita. Ci siamo, abbiamo creato indotto economico per il nostro territorio. Sono 330 gli espositori che hanno creduto in noi. A ottobre svelerò il nome del nuovo socio esterno, leader nel settore della logistica”. Sono le parole di Giuseppe Cavalli, amministratore unico di Piacenza Expo. Nell’ente di Le Mose si è aperta oggi, 15 settembre, la 23a edizione di Geofluid, la manifestazione fieristica internazionale più importante per il settore del drilling & foundations. 

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza del presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, e del sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri. La mostra resterà aperta fino a sabato 18 settembre.

I settori maggiormente rappresentati tra i visitatori sono: imprese di perforazione, di fondazioni speciali e consolidamenti, società di ingegneria, geofisica, geologia e idrogeologia. Importante l’incremento segnato per le Imprese bonifica ambientale e difesa del suolo. “Siamo contenti di aver recuperato il contatto diretto con il pubblico” – dicono gli espositori.

A ottobre verranno forniti dettagli sull’ingresso del nuovo socio con capitale esterno. Si tratta di una realtà italiana tra le prime tre a livello nazionale nel settore dei trasporti e della logistica. Da indiscrezioni è emerso il nome dell’Autorità di Sistema portuale del mar ligure orientale. Un annuncio che sta creando aspettative soprattutto alla luce dell’aumento di capitale annunciato da Cavalli nei mesi scorsi per rilanciare le attività dell’ente.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà