Gli inizi in un fienile, la ditta di Severino festeggia 60 anni. L’85enne è ancora al lavoro

17 Settembre 2021

Duro lavoro e determinazione. Parte da qui la storia dell’85enne Severino Soresi, che in questi giorni festeggia i 60 anni di vita della sua azienda produttrice di componenti meccaniche, fondata nel 1961 in un vecchio fienile. Quella della Soresi Srl – con sede a San Giorgio – è infatti un esempio di crescita e coraggio imprenditoriale.

Nel 1961 Severino avvia i primi passi in una minuscola officina allestita nella cascina di un fabbro a Boscone Cusani, vicino a Calendasco. E’ il periodo delle grandi innovazioni, e in questo contesto – nel 1967 – trasferisce la sua attività artigianale a San Giorgio, affiancato dalla moglie Renata che si occupa della contabilità. Munito di un tornio e una fresa, si rimbocca le maniche e conquista la fiducia di realtà piacentine, e non solo. La Soresi Srl si espande e assume alcuni operai. Più tardi è il figlio Pietro a prenderne le redini.

Oggi la ditta conta su un organico complessivo di 15 addetti, con un patto che sta per introdurre la terza generazione. Severino è in ottima forma e continua a lavorare in azienda. E questa domenica si terrà una festa – a numero chiuso, causa Covid – per celebrare i sessant’anni di vita della Soresi Srl.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà