Incidente a Roma, muore 17enne piacentino. Era il figlio di Katia Tarasconi

18 Settembre 2021

C’è vasto cordoglio a Piacenza per la tragica scomparsa del 17enne Kristopher Dixon, morto a Roma in seguito a un incidente stradale. Il giovane, figlio di Katia Tarasconi, consigliere regionale dell’Emilia Romagna ed ex assessore comunale a Piacenza, era arrivato a Roma ieri, 17 settembre, per un fine settimana con alcuni amici conosciuti in vacanza quest’estate.

Il 17enne viaggiava a bordo di uno scooter in via Prenestina nella Capitale e, per cause da chiarire, il mezzo intorno alle 20 si è scontrato frontalmente con un tram. Per il piacentino purtroppo, non c’è stato nulla da fare. L’amico che viaggiava con lui è stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Quel che è successo in quegli istanti è al vaglio della polizia municipale, quel che rimane è un dramma che lascia attoniti.

A Piacenza Kristopher Dixon frequentava la classe quinta al liceo Colombini e giocava a calcio come attaccante nella juniores regionale del Gotico Garibaldina. Il 17enne lascia i genitori e la sorella. La notizia si è rapidamente diffusa in città nella mattinata di sabato 18 settembre suscitando profonda tristezza e grande incredulità. In segno di lutto, diverse manifestazioni come la pedalata benefica “100 volani” prevista a Cortemaggiore e le finali provinciali del torneo di tennis della Nino Bixio sono state rinviate.

Tantissimi i messaggi di cordoglio indirizzati a Katia Tarasconi per la prematura scomparsa di Kristopher.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà