“Puliamo Piacenza”si sposta in Val Nure. Domenica appuntamento a Podenzano

28 Settembre 2021

“Puliamo Piacenza” si trasferisce nuovamente in provincia e domenica 3 ottobre arriverà a Podenzano. L’iniziativa promossa da Editoriale Libertà in collaborazione con Legambiente Piacenza, Plastic Free Piacenza, con il patrocinio del Comune di Piacenza e il sostegno di Iren, sbarca in Valnure, ed in particolare lungo il greto del torrente nel territorio di Podenzano che si trova in area Sic (sito di interesse comunitario) dove vivono numerose specie di uccelli.
Quello di Podenzano è il quinto appuntamento di “Puliamo Piacenza” che ha lo scopo, lo ricordiamo, di difendere l’ambiente che ci circonda. La giornata di domenica 3 ottobre si svolgerà dalle 10 alle 12 con ritrovo in via Scotti, all’angolo con strada per Case Gatti. Di lì i gruppi prenderanno l’auto per circa un chilometro e mezzo per raggiungere il luogo della raccolta. La partecipazione è aperta a tutti. Più si è, più avrà efficacia la pulizia.

“Tutti possono dare una mano – osserva il sindaco di Podenzano, Alessandro Piva – e speriamo che tanti podenzanesi aderiscano all’iniziativa perché l’area del Nure è un paradiso, ma purtroppo c’è ancora qualche incivile che raggiunge quel luogo per abbandonare rifiuti, soprattutto materiale di scarto e di demolizione o pneumatici. Il fatto che ci sia questa possibilità ci aiuta molto perché quando ci vengono segnalati rifiuti abbandonati andiamo a pulire, ma ci sono magari alcune zone meno battute per le quali è difficile sapere se ci sono rifiuti”.

Il Comune di Podenzano in questa occasione avrà un ruolo attivo, assicurando la presenza di alcuni agricoltori con i propri mezzi. “Abbiamo avuto conferma della partecipazione di qualche agricoltore – informa il primo cittadino – che metterà a disposizione i propri mezzi per caricare i rifiuti raccolti”. Gli stessi amministratori comunali saranno presenti alla giornata per contribuire alla raccolta. “Ci auguriamo di vedere anche tanti bambini – conclude Piva – che sempre più hanno una particolare attenzione verso la cura dell’ambiente e perché possano sempre più maturarla. Con loro, con le classi delle scuole di Podenzano e San Polo, abbiamo partecipato a “Puliamo il mondo” negli anni passati, andando a pulire le zone adiacenti alla scuola”.

Potrà essere interessato dalla pulizia anche il bosco di Fornace Vecchia, un raro esempio di bosco di pianura accanto al Nure, messo a dimora nel 1893 a protezione della qualità delle acque dell’acquedotto costruito dall’ing. Garré che portava l’acqua alla città di Piacenza (che allora contava circa 35mila abitanti). Il gestore Ireti ha concesso in uso gratuito l’area al Comune di Podenzano per la realizzazione di un progetto di riqualificazione che è in fase conclusiva.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà