Auser, Giorgio Reggiani nuovo presidente provinciale. Succede a Luciano Guarinoni

29 Settembre 2021

È Giorgio Reggiani il nuovo presidente dell’Auser piacentina. Il percorso congressuale dell’associazione, aperto il primo del mese e conclusosi oggi 28 settembre con l’assemblea al Ristorante Laghi di Tuna, ha segnato il cambio al vertice dell’associazione. L’avvocato Reggiani succede a Luciano Guarinoni, che ricopriva il ruolo dal 2019. A votarlo sono stati i 48 delegati presenti, 20 su 24 dell’Auser Volontariato e 28 su 36 dell’Auser Promozione Sociale, le due anime che formano l’Auser. Per i prossimi 4 anni sarà dunque Reggiani a guidare l’associazione che nella nostra provincia conta 2.900 iscritti (1.700 nell’Auser Promozione Sociale e 1.200 nell’Auser Volontariato).

Da poco compiuti 78 anni, ex sindaco di Travo dal 1985 al 1992 e consigliere della Fondazione di Piacenza e Vigevano durante la presidenza di Giacomo Marazzi, Reggiani ha detto di volere proseguire sulle orme tracciate da Guarinoni.

“Non farò discorsi programmatici – ha esordito – sono tanti gli ambiti in cui l’Auser può dare il suo contributo e fra questi c’è anche quello del problema ambientale, che giustamente vede i giovani in prima fila, ma che anche noi dell’Auser dobbiamo considerare con attenzione. Nella partecipazione, che dobbiamo sempre coltivare, dobbiamo trovare uno stimolo per dedicarci all’attualità”. Quindi Reggiani promette ai delegati: “Intendo ascoltarvi, verrò nei circoli per cominciare a conoscere le persone direttamente”.

Nella relazione di commiato Luciano Guarinoni, che ha attraversato un difficile periodo a causa del Covid, da cui la scelta di farsi da parte pur continuando a dare il proprio contributo all’Auser in altre forme, ha incentrato le sue parole attorno al termine “resilienza”. “Una resistenza attiva – l’ha definita – fatta di passi avanti”. “Abbiamo attraversato un periodo molto complicato – ha aggiunto – ma i circoli sono ormai tutti riaperti e abbiamo ritrovato nuove forze: ricordo la nuova sede a Bobbio, la riapertura del circolo di Travo e il “salvataggio” di quello di Gossolengo”.

Durante l’assemblea è intervenuta anche la presidente dell’Auser regionale Magda Badini, che ha invitato gli iscritti a «unirsi, pur nelle differenze, attorno ai valori dell’Auser e a curare i rapporti tra le diverse generazioni trovando occasioni di incontro». “D’altronde – ha sottolineato – nel momento di maggiore difficoltà dovuta al Covid sono stati tanti i giovani a dare una mano all’associazione”.

Organigramma
Nuovo presidente: Giorgio Reggiani
Soci revisori: Marcellina Anselmi, Valter Uracchi, Angela Fontanella e Gianpiero Galli

Eletti nella delegazione al congresso regionale
Auser Volontariato: Cesarina Armani, Rosella Colotti, Marco Dal Bon, Angela Garioni e Luciana Zanetti.
Auser Promozione Sociale: Giorgio Reggiani, Marco Marchetta, Danila Veneziani, Franco Pastorelli, Silvana Trioli, Luciano Guarinoni, Sergio Danese.

Eletti nel consiglio direttivo
Auser Volontariato: Cesarina Armani, Raffaele Bencivenga, Ivana Calegari, Marco Dal Bon, Luciano Dallospedale, Nicoletta Fontana, Enzo Granetti, Giacomo Lombardelli, Vilma Mezzadri, Giorgio Reggiani, Annamaria Vaghini, Luciana Zanetti e Giovanni Zordan.
Auser Promozione Sociale: Opilio Astorri, Ferruccio Braibanti, Domenico Caruso, Enrico Cignatta, Sergio Danese, Adele Favari, Ida Filippi, Luciano Guarinoni, Marco Marchetta, Vittorio Maserati, Antonio Mosti, Linda Pampari, Franco Pastorelli, Marco Pisani, Giorgio Reggiani, Maria Repetti, Gianfranco Rossi, Silvana Trioli e Danila Veneziani.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà