Piacenza Expo sposta al 2022 la fiera del colore. Le giornate Aitiva Day confermate

06 Ottobre 2021

Piacenza Expo ha ritenuto non corrispondente alle richieste e alle aspettative del mercato il prodotto fieristico attuale, e ha ricollocato “COLORè” – evento dedicato all’edilizia leggera, ai decorativi e ai materiali complementari – in un periodo stimato meno impegnativo (Ecobonus) e più favorevole per le aziende, anche in termini di concomitanze con altre iniziative.

“COLORè” è stato infatti posticipato dagli organizzatori all’autunno del 2022, “periodo considerato decisamente più consono per un appuntamento fieristico di carattere tecnico, espressamente dedicato non solo alle aziende produttrici ma anche agli operatori del settore, realtà attualmente assorbite e impegnate nelle molteplici attività cantieristiche avviate in tutta Italia, sulla scia degli incentivi e degli sgravi fiscali varati dal Governo”.

Un rinvio al prossimo anno valutato e deciso proprio sulla base delle indicazioni fornite a Piacenza Expo da numerose aziende del settore, attualmente alle prese anche con le note problematiche legate alla difficoltà di reperire materie prime in tempi rapidi e certi, e al conseguente aumento dei costi di produzione. Resta invece confermata dall’11 al 12 novembre la nuova edizione di Aitiva Day (www.aitiva.org), evento specialistico dedicato alle tecnologie innovative del settore del coating, che porterà a Piacenza Expo le numerose e qualificate aziende aderenti all’Associazione italiana tecnici industrie vernici e affini.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà