Tentano il furto di 90 metri cubi di ghiaia nell’alveo del Nure: quattro denunce

07 Ottobre 2021

Carabinieri della Forestale di Bettola sventano un furto di ghiaia. Grazie a una costante e continua attività investigativa partita da diverse segnalazioni sul territorio, i militari, nei giorni scorsi, hanno proceduto al sequestro di un cumulo di ghiaia di circa 90 metri cubi, da poco scavato all’interno dell’alveo del torrente Nure nel comune di Ferriere. Sequestrato anche l’escavatore utilizzato per asportare la ghiaia. Gli accertamenti hanno permesso di stabilire che il materiale inerte veniva scavato per essere successivamente trasportato in area di cantiere per la sua successiva lavorazione, il tutto in assenza di titolo autorizzativo. Il committente, titolare di una ditta operante nel settore di lavorazione inerti, lo scavatorista ed i conducenti dei due autocarri che si alternavano nell’attività di carico e trasporto di materiale, sono stati denunciati per furto di ghiaia, aggravato in quanto compiuto in area pubblica. 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà