I Longobardi a Travo, due giorni di rievocazione storica al parco archeologico

13 Ottobre 2021

Due giorni nell’Alto Medioevo al Parco Archeologico di Travo, Sabato 16 e Domenica 17 ottobre. Laboratori per bambini, dimostrazioni ti tiro con l’arco storico ed esposizioni di riproduzioni di oggetti longobardi, saranno la cornice che accompagnerà le due giornate, arricchite da visite guidate condotte da archeologi, alla scoperta della vasta necropoli altomedievale di Travo, parzialmente ricostruita e che contava più di 100 tombe.
Saranno presenti i rievocatori del gruppo “Soreli Jevât” con il loro accampamento che in abito longobardo, accompagneranno i visitatori alla scoperta del vestiario, della medicina e delle armi dell’epoca. Nella giornata di Sabato sarà anche possibile osservare la riproduzione di oggetti in acciaio damasco grazie alla partecipazione dell’archeologo Gianluca Spina, antichissima tecnica di lavorazione metallurgica e tipico prodotto longobardo nelle lavorazioni della spatha e del coltellaccio ad unico taglio, lo scramasax.

Per chi lo volesse potrà raggiungere il vicino Museo Archeologico all’interno del Castello Anguissola e scoprire gli oggetti originali rinvenuti nelle sepolture e gli enigmatici nomi incisi sui laterizi di copertura delle stesse.
I laboratori per bambini faranno sperimentale la realizzazione di un vaso in ceramica longobarda e la realizzazione delle famose crocette auree.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà