Piazzale Genova, ricollocato il monumento ai caduti “custodito” dagli studenti

23 Ottobre 2021

Una traccia preziosa e indelebile. Il monumento dedicato ai 620 caduti piacentini in Russia, di cui la metà alpini, è stato ricollocato in piazzale Genova dove questa mattina si è tenuta la cerimonia di inaugurazione alla presenza del sindaco Patrizia Barbieri, del prefetto Daniela Lupo e, tra gli altri, dei membri provinciali e nazionali dell’associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra.

Un omaggio alla memoria del passato custodito da giovani che vedranno il futuro; alcuni degli studenti del liceo Respighi, infatti, si prenderanno cura del monumento ai caduti e promuoveranno attraverso il giornale d’istituto la sensibilizzazione nei confronti del monumento come documento del ricordo.

LA FOTOGALLERY DI MAURO DEL PAPA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà