Carabinieri, ecco il calendario 2022 con le opere di Chia e i testi di Lucarelli

16 Novembre 2021

Con le opere di Sandro Chia e i racconti dello scrittore Carlo Lucarelli, anche i carabinieri di Piacenza presentano il nuovo calendario storico dell’Arma 2022.

CALENDARIO – Il calendario prosegue il cammino intrapreso due anni fa continuando ad arricchire testi di narrativa contemporanea con pregiate tavole di maestri della “transavanguardia”. Lucarelli accompagna i lettori, mese dopo mese, con narrazioni ispirate dall’evoluzione dello storico regolamento, che risale al 1822, e da allora immutato nei valori ma sempre aggiornato con integrazioni susseguitesi in questi due secoli. La penna del celebre giallista si sofferma di volta in volta su episodi ambientati lungo il corso degli ultimi 200 anni nei quali il regolamento si manifesta come chiave di volta non solo per l’organizzazione dell’Arma ma per la sua integrazione nella società. Colori e sagome differenti di volti, disegnano l’espressione moderna, multiforme, multiculturale e multietnica della società con tutto il carico emotivo di passione, dolore, di gioie, di delusioni, di ambizioni e di speranze.

STORIA – Iniziata nel 1928, la pubblicazione del calendario – giunta alla sua 89esima edizione – dopo l’interruzione post-bellica dal 1945 al 1949 venne ripresa regolarmente nel 1950 e da allora è stata puntuale interprete, con le sue tavole, delle vicende dell’Arma e, attraverso di essa, della storia d’Italia.

Altre due opere completano l’offerta editoriale: il calendario e il planning da tavolo. L’intero ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà