Avo compie 30 anni al fianco dei malati in ospedale e delle loro famiglie

04 Dicembre 2021

Ben tre decenni al servizio dell’ospedale cittadino e dei piacentini. Buon compleanno all’Avo (Associazione volontari ospedalieri), che ha tagliato il traguardo dei primi 30 anni di attività. Un momento importante, festeggiato oggi pomeriggio, 4 dicembre, al Park Hotel di Piacenza con il convegno, la Messa e la cena sociale. Saluti affidati alla presidente Anna Boccellari, presenti le autorità cittadine, il vescovo Adriano Cevolotto, il presidente di Federavo Massimo Silumbria, la presidente di Avo-Emilia Romagna Marisa Monticelli e il consigliere di Avo-Emilia Romagna Dario Sdraiati. La presidente Boccellari si è soffermata in particolare sugli obiettivi futuri dell’Associazione: “Noi non ci siamo mai fermati nemmeno in pandemia, le nostre prospettive sono di ritornare nei reparti ospedalieri perché fino alle chiusure eravamo negli ospedali di Piacenza, Castel San Giovanni e Bobbio. Nel frattempo ci siamo dati da fare per essere di aiuto per il nostro ospedale e per altre associazioni di volontariato. Siamo circa 130 volontari, attivi 40-45 per le problematiche legate al Covid, ci troviamo all’ingresso dell’ospedale vecchio in via Taverna per un servizio di accoglienza al servizio di utenti che hanno bisogno di andare a trovare i parenti, un’attività che facciamo con gli “Amici Volontari” del Pronto soccorso. Non tutti i nostri volontari hanno ripreso servizio, siamo anche alla Casa della Salute di Borgonovo e a novembre abbiamo iniziato una collaborazione con il Vittorio Emanuele e con l’Associazione la Ricerca. La nostra idea è che l’unione fa la forza e associazioni diverse si devono mettere insieme per raggiungere l’obiettivo comune della solidarietà”.

BENEMERENZE AI VOLONTARI – L’Associazione ha consegnato le benemerenze ai volontari: Consegna Farmaci 2021 (coloro che hanno effettuato la consegna dei farmaci durante l’emergenza Covid) a Mauro Balordi, Angela Zucca, Debora Pazzini, Stefano Marchesi, Anna Genovesi, Chiara Nicolini, Antonella Bezzi, Emma Antonini, Giovanna Losi, Silvia Balboni e Rajka Stojisavljevic, 100 Ore (nuovi volontari che hanno effettuato almeno 100 ore di servizio) ad Amal Hosni, Giuseppina Maini, Maria Rosaria Maestri, Francesca Rustioni e Chiara Susani, Nuovi Soci 2021 a Emma Antonini, Silvia Balboni, Mauro Balordi, Federica Bove, Tiziano Cai, Elena Cauzzi, Monica Franchi, Anna Genovese, Chiara Nicolini, Marica Pagliariello, Raffaele Pastore, Debora Pazzini e Maria Rosaria Simeone. Infine, premi per 30 anni di servizio a Maria Giulia Belli e Marisa Cogni, per 25 anni a Piera Galli e Pier Carlo Menici, per 20 anni a Laura Baffi, Roberto Bocciarelli, Rodolfo Bonvini e Ugo Fogliazza, per 10 anni a Maria Teresa Agnelli, Damiana Chiodaroli, Stefano Marchesi, Giuseppe Milanesi, Alessandra Molinari, Nicoletta Passalacqua, Rajka Stojisavljevic, Gianpaolo Stringhini, Angela Zucca, Maria Cristina Alberti, Antonella Bezzi, Francesca Bruno, Dario Sdraiati, Maria Varquez, Rosella Civardi, Gabriela Mozzi, Paola Raggi, Liliana Repetti e Angelina Tommasini.

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà