Calendasco, un hub culturale all’interno delle ex scuderie: approvato il progetto

04 Dicembre 2021

Fino a qualche decennio fa ospitavano una stalla con bestiame all’interno. Anticamente, forse, le antiche scuderie del vicino castello medioevale o una guarnigione per i soldati. Di certo c’è che l’amministrazione comunale ha intenzione di trasformare i ruderi che affacciano sulla piazza del castello in un “hub culturale” che possa ospitare la biblioteca, ma anche eventi e mostre, fino all’accoglienza dei pellegrini lungo la via Francigena.

Il progetto è stato approvato nei giorni scorsi dalla giunta ed è stato realizzato nella speranza di ottenere un finanziamento regionale, partecipando al bando Rigenerazione Urbana 2021. Il finanziamento richiesto è di 700mila euro a fronte di un progetto del valore di un milione e 151mila euro: il resto (451mila euro) dovrà essere finanziato dalle casse comunali. In base al progetto, le ex scuderie – un simbolo di degrado in pieno centro paese – saranno completamente messe in sicurezza e nel primo intervento candidato a finanziamento si vuole riattivare il piano terra come biblioteca e “hub culturale” per laboratori scolastici, musica, smart working, studio, mostre, iniziative culturali o luoghi d’incontro.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà