Castello, dal Comune un aiuto a chi non è riuscito a pagate la Tari causa Covid

04 Dicembre 2021

Per chi lo scorso anno non ha potuto pagare la bolletta dei rifiuti arriva un aiuto dal Comune. L’amministrazione di Castel San Giovanni ha stanziato un fondo di 58mila euro che serviranno a pagare le bollette dei “morosi della pandemia da Covid”. Famiglie cioè che nel 2020, causa pandemia, non sono riusciti a far fronte al pagamento della bolletta della Tari. “In caso contrario – dice l’assessore al welfare Federica Ferrari – il costo sarebbe gravato sui restanti contribuenti”. Altri 30mila euro serviranno ad aiutare chi non riesce a pagare l’affitto.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà