Spalla: l’articolazione più complessa. Quando è necessario l’intervento?

09 Dicembre 2021

La spalla e i suoi disturbi sono stati al centro di “Star bene. I Giovedì della salute” la trasmissione dedicata alla salute in onda ogni giovedì sera su Telelibertà. Nello studio dello Spazio Rotative di Libertà la giornalista Marzia Foletti ha ospitato l’ortopedico all’Humanitas di Milano Mario Borroni, docente universitario e consulente di Soluzione Salute di Cortemaggiore e il fisioterapista e osteopata Alessandro Losi.

“Si tratta dell’articolazione più complessa e sofisticata e con maggiori possibilità di movimento di tutto l’organismo – spiega Foletti – per questo cerchiamo di capire quali siano le patologie a essa correlate e come risolverle”.

“La spalla è un’articolazione molto sofisticata e permette l’utilizzo dell’arto superiore: è dunque molto soggetta a tante patologie – spiega Borroni – perché più una cosa è sofisticata più è facile che qualcosa non funzioni e crei problemi. È un misto di articolazioni che permettono alla spalla di funzionare”.

A fargli eco è Losi: “A volte ci troviamo a vedere il paziente per primo – spiega – ed è banale dirlo, ma dobbiamo capire se l’intervento riabilitativo o fisioterapico può risolvere il problema al paziente”.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà