“Al Colombini freddo nelle aule, alzare il riscaldamento”: due classi in sciopero

15 Dicembre 2021

Sciopero degli studenti contro il freddo nelle aule. Oggi, 15 dicembre, alcuni giovani del liceo Colombini – nella succursale di via Negri – hanno deciso di non andare a scuola: “Prima il riscaldamento deve essere alzato!”, è la posizione di due classi terze.

Lo conferma la preside Monica Ferri: “Gli alunni della sede distaccata hanno scelto di protestare contro le temperature troppo rigide nelle loro aule. E in effetti, dopo una verifica effettuata dal personale – aggiunge la dirigente – in certi spazi didattici ci sono 13 o 14 gradi”. La preside del liceo Colombini si è quindi rivolta alla Provincia, ente proprietario dell’edifico scolastico, per chiedere di “alzare il riscaldamento”, anche a fronte delle “lamentele arrivate dagli studenti e dalle loro famiglie”. La situazione è causata anche dall’apertura delle finestre in aule e corridoi per garantire il ricircolo dell’aria nell’ambito delle norme di prevenzione anti-Covid.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà