Mancata emissione del green pass: un nuovo sito per la verifica dei dati

26 Gennaio 2022

Continuano ad arrivare alla nostra redazione segnalazioni di cittadini in difficoltà perchè nonostante si siano sottoposti alla vaccinazione o alla terza dose, non hanno ricevuto il green pass che ormai è necessario per tutti i settori tranne per i servizi essenziali.

L’azienda sanitaria di Piacenza fa sapere che per potenziare l’assistenza ai cittadini che stanno affrontando problemi legati alla mancata emissione del Green Pass, da questo pomeriggio è a disposizione un nuovo servizio.

Com’è noto, il documento digitale è generato dal Ministero della Salute, sulla base di dati che vengono trasmessi dalle aziende sanitarie. Per raccogliere e rendere più fluida la gestione delle segnalazioni dei cittadini, sulla home page del sito www.ausl.pc.it è possibile accedere a un portale dedicato alla verifica dei dati per l’emissione del Green Pass: http://www.ausl.pc.it/greenpass_verifica/ è lo specifico link alla pagina.
La persona che non ha ricevuto la certificazione verde potrà quindi accedere al servizio on line e inserire informazioni e documenti. Attraverso il portale, gli operatori Ausl potranno verificare i dati attualmente in possesso dell’Azienda, confrontarli ed eventualmente integrarli con quelli forniti dal cittadino, per poi inviarli correttamente al Ministero per l’emissione del Green Pass.

Il nuovo portale permette inoltre a una persona di richiedere la convalida delle vaccinazioni effettuate all’estero.
Anche in questo caso, il cittadino potrà inviare i documenti che attestano le somministrazioni già fatte per richiederne la convalida.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà