Ex mercato ortofrutticolo, ok al parcheggio. “Ma così non si darà più sicurezza alla zona”

31 Gennaio 2022

Disco verde in consiglio comunale alla realizzazione di un parcheggio pubblico sulle ceneri dell’ex mercato ortofrutticolo di Piacenza. Oggi l’aula di palazzo Mercanti ha dato l’ok all’opera, pur con qualche polemica. “Nel dettaglio, dopo l’abbattimento della struttura e la bonifica dell’amianto già effettuati – spiega l’assessore all’urbanistica Erika Opizzi -, l’area di via Colombo, pari a novemila metri quadrati, vedrà sorgere 194 posti auto di cui 14 tra rosa e gialli, nove per le moto, 38 per le biciclette e 29 colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici”.

“Non è vero che il parcheggio darà più sicurezza al quartiere. Non risulta a nessuno che i posteggi di Piacenza rappresentino un concentrato di legalità, anzi… – interviene Luigi Rabuffi (Piacenza in Comune) -. Inoltre, stando ad alcune analisi tecniche, le coperture in amianto dell’ex mercato ortofrutticolo presentavano un buono stato di conservazione. Non ci sono motivi validi per accettare l’abbattimento totale di una struttura per lasciare spazio a più traffico di auto”.

“Il nuovo parcheggio non sarà comodo per i pendolari – incalza Roberto Colla (Piacenza Oltre) – né servirà ad aumentare la sicurezza della zona”.

Pronta la replica di Nicola Domeneghetti (Fratelli d’Italia): “La demolizione dell’ex mercato ortofrutticolo era inevitabile. E il nuovo posteggio assicurerà più sicurezza, esatto, perché sarà più facile da presidiare e sorvegliare rispetto a un edificio fatiscente”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà