Donne che leggono le donne, una finestra sul domani. Diretta social la notte del 7

06 Marzo 2022


Si moltiplicano gli eventi in vista della festa della donna del prossimo otto marzo. Nella fitta agenda trova spazio anche un appuntamento, a sostegno della soggettività femminile, che è in programma dalle 21 del 7 marzo all’ 1.00 circa dell’8 marzo. Si svolgerà in diretta dai canali social di RadioRaccontiamoci di Epikurea. In carnet il racconto di sé, svelando tratti della propria personalità, del proprio percorso di vita e professionale. L’evento fa parte del progetto #donnecheleggonoledonne e naturalmente verranno presentati stralci del materiale raccolto durante il progetto. Un flusso di testimonianze per creare cultura, per trasferire suggestioni e aprire finestre sul domani. Questo incontro è la prima tappa di una progettualità che vuole portare l’attenzione sulla soggettività e la narrazione delle donne per 365 giorni l’anno. Il progetto e l’evento sono sostenuti da Epikurea e Fondazione Piacenza e Vigevano con Patrocinio della Provincia.

La diretta è aperta al pubblico dalla pagina facebook @RadioRaccontiamoci, dal canale Youtube Radioraccontiamoci. Chi fosse interessato a partecipare può scrivere a [email protected], otterrà un link e un orario di accesso. Il soggetto potrà condividere un racconto, poesia, un elaborato che abbia come spunto originale una storia di donna che non sfori i 3 minuti. Conducono il talk radiofonico Simona Tonini insieme ad Enrica Bardetti presidente e segretaria Epikurea. Tra gli ospiti già confermati la presidente dell’associazione “Le città delle donne”, Isa Maggi, con l’ambasciatrice dello stesso sodalizio, per Piacenza, Nadia Bragalini. Ma anche l’’assessore Federica Sgorbati, il consigliere provinciale Giulia Monteleone, la poetessa e scrittrice Giusy Cafari Panico, Ilaria Guglielmetti per la Scuola Teatro città di Piacenza. La regia è curata Roberto Provenzano Forti, vice presidente Epikurea. Il pubblico che si metterà connessione con l’evento potrà anche ascoltare contributi audio e video raccolti da alcune donne del progetto di RadioRaccontiamoci e Epikurea “Primaledonne” 2019/2020.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà