Tentò il furto in un appartamento di via Nova: due anni di domiciliari

21 Aprile 2022

Sconterà due anni agli arresti domiciliari per aver tentato il furto in un appartamento di via Nova, a Piacenza.

Il fatto era avvenuto alla fine dello scorso marzo. Protagonista dell’episodio un nomade cinquantenne. L’uomo si era intrufolato in un appartamento di via Nova, ma era stato sorpreso dall’anziana proprietaria e dalla sua bandate che avevano chiamato i carabinieri.

Nelle vicinanze vi erano due carabinieri in motocicletta che avevano subito fermato il nomade, prima ancora che riuscisse ad uscire di casa. Era stato così arrestato con l’accusa di tentato furto.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà