Scoutismo, i 100 anni a Piacenza: camminata e stele commemorativa

26 Maggio 2022

Nel centenario di costituzione dello scoutismo piacentino, un fine settimana di eventi per celebrare la ricorrenza, coinvolgendo tutti i cittadini interessati a partecipare.

Sabato 28 maggio, alle 16, nel giardino di via Maculani, a Piacenza, intitolato a Baden Powell, fondatore del movimento scout nel mondo, verrà svelata, alla presenza del sindaco, Patrizia Barbieri la stele che, nel celebrare questo speciale anniversario, rende omaggio in particolare alla figura di Renato Scaravaggi, tra i primi ragazzi ad aderire all’associazione, ben presto impegnato accanto ai coordinatori e, dopo lo scioglimento imposto dal regime fascista e la tragedia della guerra, tra i fautori della sua rinascita sul territorio. Dedito al metodo educativo e alla diffusione degli ideali scout per tutta la vita, Piacenza ne pianse la scomparsa nel Natale del 2008.

Nel pomeriggio di domenica 29, invece, partirà dall’Arena Daturi – dopo le iscrizioni fissate tra le 16.30 e le 17.30 – la camminata non competitiva aperta a singoli e gruppi (con possibilità di aggregarsi sul posto), che porterà i partecipanti lungo un itinerario tra le tappe più significative nel primo secolo di vita del movimento. La quota di iscrizione di 10 euro comprende l’assicurazione, la maglietta commemorativa del centenario e la mappa del percorso scelto tra le cinque alternative proposte.

Gli organizzatori ricordano che per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito https://zone.agesci.it/zonapiacenza o, su Instagram, cercare il profilo agescipiacenza .

© Copyright 2022 Editoriale Libertà