“Tornano i Venerdì piacentini”: 1, 8 e 15 luglio. Ultima edizione nel 2019

28 Maggio 2022

“Stiamo organizzando i Venerdì piacentini, nell’ottica del ritorno alla socialità di cui abbiamo bisogno”. Così, sull’autobus del format “Linea elettorale” di Libertà, il sindaco Patrizia Barbieri ha annunciato la ripartenza di una delle manifestazioni-simbolo del centro storico cittadino. L’ultima edizione risale al 2019, prima della pandemia da Covid.

La “macchina” dei Venerdì piacentini, dunque, si è messa in moto: le associazioni di categoria hanno presentato una domanda formale agli uffici di palazzo Mercanti per proporre la rassegna di eventi. Mancano alcune conferme definitive, ma – salvo colpi di scena – l’organizzazione sarà ancora in capo all’agenzia Blacklemon (senza un bando di gara, ma attraverso la collaborazione tra l’operatore privato e l’ente pubblico). Stavolta i Venerdì piacentini si svolgeranno in forma ridotta, per tre serate – 1, 8 e 15 luglio – a differenza delle cinque date fissate nelle scorse edizioni.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà