Taser da lunedì sulle auto della polizia, Sap: “Una svolta. Ora la bodycam”

29 Maggio 2022

“La nostra città si va ad aggiungere alle province nelle quali i nostri agenti possono
utilizzare la pistola ad impulsi elettrici – scrive in una nota il sindacato autonomo di polizia Sap -. Da domani 30 maggio 2022 sulle auto dedicate al controllo del territorio di Piacenza ci saranno operatori abilitati all’uso del taser”.

Grande soddisfazione viene espressa da Marco Fusari, segretario provinciale del Sap: “Una battaglia che, insieme a quella per l’assegnazione delle bodycam, portiamo avanti da troppo tempo” sottolinea Fusari “il taser segna una svolta perché rappresenta sia un ottimo strumento di difesa per i nostri operatori che un efficace deterrente. Finalmente si potrà ridurre notevolmente il contatto fisico tra i colleghi e soggetti aggressivi, minacciosi, violenti o armati di coltello/bastone che d’ora in poi verranno fermati agevolmente limitando, tra l’altro, lesioni per ambo le parti.”

“Il taser”, afferma il segretario provinciale, “è un’arma di dissuasione in grado di
inabilitare il soggetto attinto per qualche secondo, in questo modo si evita l’utilizzo
della forza. Siamo molto soddisfatti di questo importante traguardo” conclude
Fusari “e speriamo a breve di poter associare al taser anche l’utilizzo delle bodycam”.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà