All’alt della polizia fugge in auto e trascina un agente per 15 metri: piacentina nei guai

08 Giugno 2022

Rischia una denuncia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale la giovane piacentina che alcune notti fa, in via Colombo, dopo essere stata fermata dalla polizia per un controllo è fuggita a bordo della sua auto. Durante la fuga è rimasto ferito un agente.

La donna, infatti, al momento del fermo aveva a bordo due nordafricani. Uno di loro è fuggito di corsa. L’altro, seduto accanto alla guidatrice, è stato afferrato dal poliziotto che – visto fuggire il primo – ha tentato di fermare l’altro individuo. A quel punto la ragazza alla guida è partita a tutta velocità trascinando per una quindicina di metri l’agente il quale, dopo essere caduto a terra rimediando varie contusioni, è stato poi medicato all’ospedale. La mattina seguente gli uomini della volante, al termine di accertamenti, hanno individuato la ragazza che guidava l’auto in fuga e dopo averla raggiunta

raggiunta nella sua casa per portarla in questura dove è stata interrogata. La donna rischia denunce per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La polizia mantiene il riserbo sull’accaduto e non sono chiari i motivi che hanno indotto la giovane a fuggire.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà