Borgonovo, sei medici di famiglia disponibili a vaccinare i loro pazienti

05 Agosto 2022

A Borgonovo, a partire dal prossimo autunno la vaccinazione anti-Covid potrà essere fatta direttamente dal proprio medico di famiglia. Niente più spostamenti cioè nei grandi hub vaccinali (per la Val Tidone vale quello di Castel San Giovanni).

La dose si potrà prenotare tramite i soliti canali, per poi riceverla direttamente nell’ambulatorio di uno dei sei medici che hanno aderito alla medicina di gruppo nell’ex ospedale di Borgonovo. Oltre alla comodità degli spostamenti ridotti, l’altro valore aggiunto sarà di poter sfruttare quel legame di fiducia e di conoscenza diretta che già esiste tra il medico e il proprio paziente. La proposta è partita dall’amministrazione comunale ed è stata condivisa dall’Ausl e dai medici della medicina di gruppo.

“Ci siamo interrogati – spiega il sindaco Monica Patelli – sull’opportunità di avere qui a Borgonovo uno spazio per farci trovare pronti in vista del prossimo autunno, quando ripartirà la campagna vaccinale”. A rispondere all’appello sono stati Flavio Della Croce, Stefano Boncea, Chiara Riccardi, Vanessa Oldrati, Maurice Kotto e il dottor Di Sanzio.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà