Pedinava le anziane e strappava le collane d’oro: arrestato lo scippatore seriale

05 Agosto 2022

Arrestato un ventinovenne italiano residente a Piacenza con l’accusa di aver compiuto diversi scippi ai danni di anziane. Lo fa sapere la questura, dopo un’attività di indagine coordinata dalla procura e svolta dalla squadra mobile. Negli scorsi mesi, infatti, in città si sono registrati alcuni casi di furti con strappo di preziose collane d’oro per strada.

In una circostanza, è stato ricostruito come il malvivente abbia pedinato una 83enne fin dall’uscita di un supermercato, seguendola anche bordo dell’autobus e aggredendola alle spalle una volta scesa nella via di casa, dopo essersi assicurato dell’assenza di testimoni. “Proprio questa donna – spiega la questura – ha riferito alla volante intervenuta di aver notato che il ragazzo era presente sia alla fermata del bus che a bordo del mezzo, pertanto la squadra mobile ha avviato un’ampia attività di analisi dei filmati di videosorveglianza pubblica e privata, riuscendo prima a verificare la dinamica dei fatti e a estrapolare i fotogrammi dell’aggressore, per poi risalire anche alla sua identità grazie ad alcuni tatuaggi ben ripresi dalle telecamere sull’autobus”.

Alla luce degli elementi raccolti, il gip di Piacenza ha emesso a carico dell’indagato – rintracciato in provincia di Forlì – la misura cautelare degli arresti domiciliari. Al malvivente, pluripregiudicato per reati commessi in prevalenza ai danni di anziani, vengono inoltre contestati due ulteriori furti con strappo di collane, sempre avvenuti a Piacenza con dinamiche simili, e sono tuttora in corso indagini volte a individuare eventuali ulteriori responsabilità.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà