Propone cestini di fragole e scippa 150 euro a un anziano: 50enne nei guai

06 Agosto 2022

Spacciandosi come amico del figlio, ha proposto ad un anziano l’acquisto di alcuni cestini di fragole. Quando l’uomo ha tirato fuori i contanti per pagare la merce ha arraffato tutte le banconote contenute nel portafoglio, circa 150 euro, salendo su un furgone e dileguandosi a forte velocità. E’ accaduto lo scorso aprile lungo Strada Regina a Gossolengo. L’autore del furto è un cinquantenne, successivamente rintracciato dai carabinieri della stazione di Rivergaro. L’uomo, nel frattempo, era stato rinchiuso nel carcere di San Vittore a Milano in seguito ad una rapina commessa in provincia di Novara, ai danni di un altro anziano e sempre con la medesima modalità della vendita di fragole.

Il 3 agosto, quindi, i carabinieri di Rivergaro si sono recati alla casa circondariale di Milano e hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare che nel frattempo era stata emessa dal Gip del Tribunale di Piacenza per l’episodio accaduto a Gossolengo.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà