Castello, rifiuti accatastati all’esterno di un negozio. “Violazioni ambientali”

09 Agosto 2022

“Queste foto rappresentano la situazione di grave incuria e degrado localizzata nell’area privata retrostante i locali​ di un’attività commerciale sita nel centro commerciale Castel San Giovanni”. La segnalazione, corredata di foto, arriva direttamente dalla pagina Facebook ufficiale dell’amministrazione comunale del capoluogo della Val Tidone.

Le foto sono state scattate nella serata di domenica 7 agosto “ed è stato chiesto urgentemente l’intervento degli ispettori ambientali​ provinciali per l’accertamento delle violazioni inerenti la inosservanza della differenziazione dei rifiuti e la conseguente applicazione sanzionatoria”.​

Il post sul social network spiega anche che “è​ stato chiesto l’intervento anche della polizia municipale​ per sanzionare il mancato rispetto delle norme che​ impongono l’osservanza del decoro urbano”.
L’ufficio ambiente, autore della pubblicazione, “ha comunicato al sindaco l’intervento​ dei rispettivi soggetti accertatori​ nella mattinata odierna. Seguiranno i verbali e l’imposizione della sanzioni​ pecuniarie previste​ per legge”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà