Droga nello scooter, tunisino arrestato: “Ho sbagliato e sono pentito”

30 Agosto 2022

“L’ho comprata da uno che non conosco, alla stazione di Milano, ma non ho avuto il tempo di spacciarla perché sono stato arrestato prima. Ho sbagliato e sono pentito”. Così al giudice un tunisino fermato a Pontenure con 15 dosi di coca, 22 grammi di hashish e mezzo grammo di ganjia. Era in sella ad uno scooter senza patente e senza assicurazione, dietro di lui un tunisino clandestino. Il conducente dello scooter è stato arrestato dai carabinieri del radiomobile alle 2 di notte fra lunedì e martedì a Pontenure. Oggi ha patteggiato sei mesi ed è tornato libero.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà