Giornata mondiale del cuore: il 29 settembre tante iniziative con Progetto Vita

27 Settembre 2022

“Usa il cuore per l’umanità, per l’ambiente, per te”. Sono questi i tre pilastri della Giornata mondiale del cuore 2022, che come ogni anno si celebrerà il 29 settembre in 100 piazze italiane. Piacenza ci sarà con una serie di iniziative che vedranno coinvolti soprattutto gli studenti del “Progetto Vita Ragazzi” della dottoressa Daniela Aschieri. Alcuni di loro, quelli del terzo Circolo, hanno partecipato stamattina alla presentazione ufficiale avvenuta in prefettura. “Sarà una giornata incentrata proprio sui ragazzi – ha detto Aschieri – quest’anno il focus sarà l’autocontrollo e la disciplina per promuovere la prevenzione e cercare di abbattere l’inquinamento”.

“Un’iniziativa importante per i giovani – ha aggiunto il prefetto Daniela Lupo – che sono i cittadini del domani, anche perché invita a essere tutti solidali”. La Giornata mondiale del cuore verrà celebrata sotto il coordinamento dell’Associazione italiana cuore e rianimazione (Airc) Lorenzo Greco onlus, di cui la dottoressa Aschieri è socio fondatore e consulente scientifico. Dopo l’accordo firmato nel maggio 2022 a Piacenza con Anpas e Ircom, Progetto Vita, insieme alle associazioni firmatarie, copriranno quasi 100 piazze italiane con iniziative volte alla prevenzione, all’uso precoce del defibrillatore sotto l’egida della campagna informativa FacileDae.

A Piacenza, in particolare nelle scuole, gli studenti, guidati dai docenti coinvolti nel “Progetto Vita Ragazzi”, porteranno le proprie conoscenze acquisite negli anni passati ai loro compagni di scuola, ai docenti stessi e ai genitori. Nel pomeriggio, la “Camminata con il cuore” promossa da Dino Groppelli partirà alle 16.15 da piazza Cavalli con rientro alle 18.30, momenti ludici e culturali per ricordare che movimento e divertimento fanno bene alla salute del cuore.

In serata, nella Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni, ci sarà una cena di beneficenza a favore di Progetto Vita, di cui parte del ricavato andrà a supporto del nascente progetto di telecardiologia del reparto Cardiologia dell’ospedale di Piacenza. Sarà una cena a base di salmone, il “Salmon party”, per ricordare che il pesce e gli Omega3 in esso contenuti fanno bene alla salute del cuore. In merito al progetto di telecardiologia il direttore generale di Ausl Piacenza Paola Bardasi ha sottolineato che “sarà una sperimentazione su 250 pazienti controllati da casa con dispositivi specifici, con la possibilità di essere controllati senza essere ricoverati in ospedale”.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà