“Portiamo la prevenzione a casa delle donne”: partita la campagna Lilt

01 Ottobre 2022

È partita da Castel San Giovanni la campagna della Lilt che, tramite un camper che fino a domenica 2 ottobre sarà posizionato tra la piazza e Corso Matteotti, tenta di portare la prevenzione “a casa” delle donne. Le volontarie di Lilt, insieme al personale del Centro salute donna, si alternano all’interno del camper. “Raccogliamo le richieste di chi vuole sottoporsi allo screening mammografico – dice il presidente della Lilt Franco Pulgliese –. Distribuiamo materiale informativo e fissiamo le visite senologiche per chi vuole associarsi alla Lilt. Più in generale – aggiunge Pugliese – tentiamo una prevenzione di prossimità, nel senso che cerchiamo di portare la prevenzione quanto più vicina possibile alle persone”. Il camper della salute proseguirà il suo tour facendo tappa a Piacenza lunedì 3 e martedì 4 ottobre, il 5 ottobre a Bettola, il 6 e 7 ottobre a Fiorenzuola e a Bobbio l’8 e il 9 ottobre. Sabato 15 ottobre sarà invece a Cortemaggiore. “L’idea – dice Pugliese – è di fare di quest’iniziativa un’azione permanente”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà