Dieci nuovi cannoni spara-neve per imbiancare il Penice contro caldo e siccità

15 Novembre 2022

Quelli che si vedono sbucare ora al Penice si chiamano popolarmente “cannoni” e in effetti sparano neve. Ce ne sono dieci in più adesso, tecnologicamente avanzati, capaci di “fabbricare” neve anche quando la temperatura è allo zero, grazie al contributo della Regione. Ma ovviamente più fa caldo più il costo dell’energia necessaria alla curiosa produzione aumenta. E c’è da fare i conti anche con la siccità. I gestori però stanno provvedendo ad attingere acqua dal bacino idrico nell’impianto, così da aprire per il ponte dell’Immacolata.

Tutto il servizio e le informazioni oggi su Libertà a cura di Elisa Malacalza

© Copyright 2022 Editoriale Libertà