A Podenzano gli studenti realizzeranno il Murale della Pace: attenzione alla legalità

04 Dicembre 2022

Un nuovo progetto dedicato alla legalità sta per partire alla scuola secondaria di primo grado di Podenzano. Gli studenti, accompagnati dal docente di arte Angelo Doddis e dal coordinatore Pasqualino Raho, realizzeranno il Murale della Pace su cui disegneranno i volti di alcuni personaggi noti che in diversi modi e tempi si sono spesi per la pace, da Peppino Impastato, vittima di mafia ad Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la pace.

L’opera inizierà tra gennaio e febbraio, ma l’aula in cui sarà realizzata aveva bisogno di una rinfrescata. Così genitori ed associazioni hanno risposto con disponibilità alla richiesta di aiuto della dirigente scolastica Giorgia Antaldi. Per interessamento dell’Asd Podenzanese, un imbianchino professionista gratuitamente ha dipinto le pareti e ieri mattina alcuni genitori si sono dedicati alle finiture, dalla pittura dei termosifoni alla pulizia generale di quell’aula che diventerà poi uno spazio didattico per tutte le classi. “Questa collaborazione – dice Antaldi – è stata molto preziosa ed è un primo passo per creare una rete di supporto alla scuola ed una comunità educante”. Per questo l’altra sera si è tenuto un incontro di conoscenza tra dirigenza scolastica, docenti, associazioni ed amministrazioni comunali di Podenzano e San Giorgio.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà