A Ceci si danno radici al futuro. Quattrocento studenti piantano un albero nel bosco

30 Settembre 2023 03:33

Fotoservizio di Pietro Zangrandi

In Alta Valtrebbia la campanella suona per un giorno tra i monti, alle Vallette di Ceci, dove circa 400 studenti hanno piantato alberi insieme ai Carabinieri forestali e si sono impegnati nelle lezioni a cielo aperto proposte da 18 laboratori creativi e sportivi.

Borse di studio sono state assegnate a Luca Fischetti, Francesco Quattrini, Sefora Susino, Nicole Molinari dal Lions Club di Bobbio; a Gabriele Lupi la borsa di studio dell’associazione “Ponte musicale” in memoria di Giovanni Rossi; a Carlotta Cristalli il riconoscimento della professoressa Adele Mazzari, in memoria di Irene Gazzola; ad Emanuele Aschettino, invece, quello di Rina Angiporti in memoria della dottoressa Sabrina Bricchi; infine, ad Elettra Rossi la borsa di studio voluta dal circolo Auser San Colombano.

La giornata, che ha coinvolto tutto l’istituto omnicomprensivo da Travo a Bobbio, è sostenuta da Regione, Provincia, Comune di Bobbio, Consorzio di Bonifica, Anbi, Coldiretti, Confagricoltura, Cia, Kardios, Gamma, Confindustria, Confapindustria, Sci Club, Fiso, Progetto Vita, Alpini, Apicoltori Piacentini, Unione Sportiva Bobbiese, Urban Hub, Fai, Nomad Geography, 118, Vigili del fuoco, Croce Rossa, Ra Familia Bubieiza, Life Claw, Natura 2000, Taekwondo, Fantarte, Ceas, Cooltour, Res, Lions, Atlantide, Udl e tanti altri.

L’ARTICOLO DI ELISA MALACALZA SU LIBERTÀ

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp