Si spaccia per la figlia e chiede soldi: la truffa dell’incidente non va a segno

11 Novembre 2023 02:55

Una tentata truffa telefonica del falso incidente si è verificata qualche giorno fa nel comune di Ponte dell’olio. Una famiglia di Folignano ha ricevuto una telefonata in cui una donna in lacrime, spacciandosi per la figlia, annunciava di aver causato uno scontro stradale in cui era rimasto coinvolto anche un bambino e doveva pagare una cauzione per non avere guai con la giustizia.

In casa era presente l’altra figlia che ha chiesto di parlare con l’interlocutore che però ha riattaccato. Il numero è risultato inesistente.

“Avevo sentito e letto diverse volte di questo tipo di truffe – conclude la donna coinvolta -, ne avevamo parlato in casa e pensavo di essere pronta a come intervenire in caso fosse accaduto, ma prendendomi così all’improvviso mi sono agitata, soprattutto quando ho sentito la voce uguale a quella di mia figlia, non capivo più niente. Voglio dire a tutti di stare molto attenti”.

L’ARTICOLO DI NADIA PLUCANI SU LIBERTA’

 

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp