Degrado e schiamazzi nel giardino alla Besurica: “Serve una telecamera di sicurezza”

02 Aprile 2024 09:31

Ancora degrado e inciviltà nell’area verde di via Marzioli, nel quartiere Besurica di Piacenza. Stamattina, 2 aprile, i residenti hanno trovato i tavoli da picnic e il prato del campo giochi ricoperti da rifiuti, sporcizia, resti di cibo e bottiglie di alcolici. Evidenti segni, cioè, della sregolata frequentazione notturna del giardino pubblico, più volte oggetto anche di atti teppistici ai danni di panchine e giostre per i più piccoli.

“Ci sono vetri ovunque e l’area verde diventa rischiosa per i bambini che vengono qui a giocare” commenta un cittadino. E c’è chi torna a chiedere l’installazione di una telecamera di sicurezza. Proprio di recente l’amministrazione comunale ha provveduto alla sostituzione dell’arredo urbano che era stato danneggiato nel giardino di via Marzioli.

“SERVE UNA TELECAMERA”

Anche il consigliere Luca Zandonella, rappresentante della Lega, interviene sul caso: “È brutto dirlo ma ormai i residenti di questa zona della Besurica ci hanno fatto l’abitudine a sopportare disturbi della quiete pubblica in orari serali e notturni, per poi trovare il giardino in queste condizioni. È una situazione intollerabile e bisogna intervenire quanto prima, inserendo l’area verde nelle zone dei controlli costanti delle pattuglie, visto che con la primavera e l’estate questi episodi tenderanno ad aumentare. Inoltre – conclude Zandonella – sarebbe buona cosa installare una telecamera di videosorveglianza: questi incivili, controllati da un impianto collegato in tempo reale alle forze dell’ordine, non penso che si comporterebbero allo stesso modo”.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp