Lite tra minori in via Venti, volano calci e pugni: i passanti chiamano il 113

02 Aprile 2024 05:00

Polizia in via XX Settembre

Foto di repertorio

Lite fra minorenni in via XX Settembre a Piacenza. Un piacentino avrebbe accusato un tunisino di essere strafottente e sono volati calci e pugni. All’arrivo della polizia i due hanno fatto la pace.

LA LITE TRA MINORENNI IN VIA XX SETTEMBRE

E’ accaduto il giorno di Pasqua. Intorno alle 13, il nordafricano e l’italiano si trovavano in via XX Settembre all’altezza di via San Francesco, quando per futili motivi i due (entrambi minorenni) hanno incominciato ad insultarsi.

Dalle parole ben presto sono passati alle minacce e infine alle vie di fatto. Calci e pugni nella centralissima via XX Settembre sotto gli occhi di numerosi passanti, qualcuno ha anche tentato di separare i contendenti, ma senza ottenere risultati.

Così ai comprensibilmente preoccupati spettatori della lite, non è rimasto altro da fare che telefonare al 113.

Entrambi i ragazzi hanno rifiutato questa opzione e alla fine (come talvolta accade nelle liti) si sono stretti la mano e hanno fatto pace andandosene ognuno per la propria strada.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp