Sacchetti bio a pagamento, anche i piacentini si lamentano

04 Gennaio 2018

I piacentini non ci stanno: monta anche nella nostra provincia il malcontento per il pagamento dei sacchetti riciclabili per frutta e verdura al supermercato.
I cittadini, intervistati da Telelibertà, dimostrano comprensione per la tutela dell’ambiente, ma non digeriscono il fatto che siano stati imposti per legge dal primo gennaio e che andranno a influire sulle spese, ennesimi rincari di un inizio di 2018 davvero pesante per le tasche dei consumatori.

GUARDA LE INTERVISTE:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà