Castel San Giovanni

Logistica, 68 lavoratori a rischio in due aziende legate da rapporti commerciali

12 agosto 2019

Sono 68 i dipendenti a forte rischio licenziamento nel comparto della logistica di Castelsangiovanni. Due procedure differenti riguardano infatti l’ex Adveo Italia, che applica il contratto del commercio, e Close2You, che applica quello del trasporto merci.

In sintesi, come ha spiegato Antonio Postorino (del sindacato Fit-Cisl), “quando la ex Adveo è andata in liquidazione, all’azienda Close2You è venuto meno il principale committente, trovandosi costretta ad aprire la procedura di licenziamento collettivo, riguardante 23 dipendenti, e prevedendo gli ammortizzatori sociali in accordo con i sindacati”.

Per quanto riguarda ex Adveo, a metà maggio era giunta la notizia di un procedimento di dismissione, con la conseguente cessazione di attività prevista entro luglio. Notizia che aveva destato grande allarme soprattutto tra i dipendenti, e che era andato attenuandosi quando a giugno era stata ufficializzata l’offerta vincolante per l’acquisto di tutte le azioni della società, con la garanzia del mantenimento dell’occupazione e della produzione.

Non è stato così. “Non essendo andato a buon fine l’acquisto dell’azienda – spiega Postorino – Adveo è rimasta aperta, ma nei fatti non operativa in quanto orfana di Close2You. Anche i suoi 45 dipendenti sono a forte rischio licenziamento. Tra l’altro, quando si riteneva possibile una sua acquisizione, si era raggiunto l’accordo per l’apertura della cassa integrazione. Anche questo – conclude Postorino – è saltato”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Provincia

NOTIZIE CORRELATE