Castel San Giovanni, Comune sospende anche seconda rata Cosap

01 Aprile 2020


Niente Cosap, almeno fino a luglio. Data l’eccezionalità del momento l’amministrazione comunale di Castel San Giovanni ha deciso di sospendere anche il pagamento della seconda rata del canone per l’occupazione permanente di spazi e aree pubbliche. A febbraio era stata sospesa anche la prima rata. Per 141 ambulanti del mercato del giovedì e della domenica viene quindi rinviato il pagamento del canone, con un mancato incasso per le casse del Comune di circa 50 mila euro.

Altri dettagli sul quotidiano Libertà

© Copyright 2021 Editoriale Libertà