Gara di carattere contro Correggese. Lupa a meno 1 dalla vetta

1 novembre 2012

Sulla carta, il match contro la Correggese era difficile. L’impresa si è rivelata ancora più ardua per la Lupa Piacenza dopo l’espulsione di Orlandini. Momenti difficili in campo non hanno demoralizzato i biancorossi che, sul finale, hanno agguantato un pareggio preziosissimo. Grazie alla sconfitta del Lentigione per mano del Rolo, la Lupa è ad un solo punto dal vertice.

HIGHLIGHTS – Franzese manda in rete un pallone rubato agli avversari al 5′ del primo tempo, garantendo una partenza sprint per la squadra ospite. I padroni di casa cercano di reagire da subito ma con scarsi risultati. C’è una sola vera occasione pericolosa nei 25 minuti successivi al gol. Al minuto 33, però, un episodio che cambia il volto della partita: dalle fila della Lupa Piacenza viene espulso Orlandini per somma di ammonizione. Un minuto dopo, la Correggese va in gol con Pecorari. Da quel momento, fino al termine del primo tempo, i biancorossi perdono lucidità. Primo parziale che finisce comunque sul pareggio. Nel secondo tempo, dopo 8 minuti, la Correggese è in vantaggio con il centro di Napoli. La partita si fa più nervosa con una Lupa piuttosto generosa che tenta di alzare la testa e reagire, sotto di un gol e di u uomo. Al 36′, arriva un rigore per i biancorossi: Arena non sblaglia dagli 11 metri. E’ 2-2.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Sport

NOTIZIE CORRELATE