Lupa da applausi e primato. Atletico Bp: 5-3 al Camaiore

4 novembre 2012

La Lupa Piacenza vince 4-1 il match contro Lentigione, prima in classifica d’Eccellenza alla vigilia del match odierno al Garilli. E’ una partita vinta con grinta e determinazione dagli undici di Viali, capaci di tenere testa ad un’avversario non facile sulla carta. Ora, i biancorossi sono al vertice in classifica con 21 punti.

HIGHLIGHTS – La Lupa scende in campo decisa fin dai primi minuti anche se il Lentigione non regala campo ai padroni di casa. Il ritmo alto dei primi minuti inizia ad abbassarsi intorno al 20′. Dopo un palo sfiorato da Franzese, al 36′ arriva il vantaggio dei biancorossi: cross di Volpe, Arena è più veloce della difesa avversaria. Tocca ed insacca. Passano soli 3 minuti ed ecco il raddoppio: Volpe, da uomo assist, diventa realizzatore. Ci si avvia all’intervallo ma prima c’è una una bella sorpresa. Al 46′, Serio prova la conclusione dal dischetto del centrocampo. Il portiere di Lentigione è colto alla sprovvista e non riesce ad evitare il 3 a 0 per la Lupa Piacenza. Nel secondo tempo, arrivano una raffica di occasioni che la Lupa non concretizza. Al 24′, però, Franzese non sbaglia dagli undici metri, dopo il fallo da rigore subito da Bartoli (espulso nell’occasione). Poco dopo, il Lentigione resta in 9 per una seconda espulsione, quella di Guareschi. Al 34′, gli ospiti riescono ad accorciare le distanze al termine di un contropiede partito da posizione dubbia.

Formazioni
Lupa Piacenza: Bissolotti, Cavicchia, Tignonsini, Commisso; Martinez, Passera, Serio, Fumasoli, Volpe; Arena, Franzese. Lentigione: Artich, Maini, Bertoli, Migliaccio, Fabris, Guareschi, Molteni, Pisani, Roncarati, Modafferi, Melli.

 

ATLETICO BP, GOLEADA AL SIBONI – L’Atletico Bp Pro Piacenza parte male ma conclude bene. Anzi, benissimo. Sottodi due reti, rimonta fino a chiudere con un 5-3 la gara casalinga contro il Camaiore, avversario di metà classifica in Serie D.

HIGHLIGHTS – Sono passati 4 minuti e l’Atletico è sotto di un gol. Al 15′, un autogol di Fulcini complica ulteriormente le cose. Partenza in salita per gli ospitanti. Poco, dopo, però, c’è un cambio di passo. Al 24′, ecco che le distanze vengono accorciate da Cazzamalli al termine di un contropiede. Due minuti dopo, ecco il pareggio con Piccolo, servito da Cazzamalli. Bene così e, prima dell’intervallo (al 47′), c’è tempo per il sorpasso con il gol del 3-2 di Piccolo. Dopo una decina di minuti dalla ripresa, il Camiore segna il gol del 3-3. Al 74′, nuovo colpo di scena con il 4-3 del neo-entrato Matteassi. Altri 8 minuti ed ecco il 5-3 che blinda il risultato (rete di Jakimovski)

Formazioni
Atletico Bp Pro Piacenza: Boari, Feher, Santi, Rieti, Fulcini, Colicchio, Matteassi, Cazzamalli, Piccolo, Bignotti, Nicolini.
Camaiore: Rizzato, Pellegrini, Ulivi, Mazzone, Lari, Seghi, Tosi Fr., Balleri, Tosi Fe., Imperatore, Pirone.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Sport

NOTIZIE CORRELATE