Volley, il Copra Elior vince e il sogno scudetto continua

28 Aprile 2013

20130428-200355.jpg

Il Copra Elior, in un Palabanca bollente per Gara2 di finale scudetto, batte Trento per 3-1 (17-25, 25-22, 25-16 e 32-30), pareggia i conti nella serie e si allunga la vita. Mercoledì primo maggio a Trento si giocherà Gara 3, domenica, vada come vada, si torna al Palabanca per Gara 4.
Squadre in campo nei sestetti annunciati: De Cecco in regia, Fei opposto, Holt e Simon centrali, Zlatanov e Papi di banda con Marra libero per il Copra Elior; Raphael in palleggio, Stokr in diagonale al palleggiatore, Djuric e Birarelli centrali, Kaziyski e Juantorena schiacciatore e Bari-Colaci come liberi in casa Trento.

Avvio tutto di marca trentina, poi a metà del secondo set dopo un fallo fischiato a De Cecco in palleggio e il successivo cartellino rosso al vice allenatore Delmati per proteste, il Copra Elior cambia marcia e Trento va in difficoltà. Secondo e terzo set vinti dai biancorossi, quarto set tutto in salita per Zlatanov e soci sotto 8-1 ma bravi a trovare la parità a quota 19 con il giovane Vettori in campo per Fei. Ai vantaggi chiude il Copra Elior.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà