Piacenza

Dal gol fantasma alla topica di Donnarumma: Pro, è notte fonda

17 settembre 2014

20140917-215110.jpg

Rimane l’impietoso -2 in classifica per un Pro Piacenza piegato al Garilli dal Tuttocuoio: un 1-0 maturato al 69′, quando Donnarumma perde palla in uscita e concede al neo entrato Gioè un pallone che il giocatore toscano scaraventa nella porta sguarnita. Tanti rimpianti per i rossoneri che avevano tenuto testa a Colombo e soci, sfiorando addirittura il vantaggio: al 49′ infatti, sugli sviluppi del secondo calcio d’angolo, il tiro di Caboni non è trattenuto dall’estremo difensore ospite che riesce ad intercettare la palla in un secondo tempo quando sembra già al di là della linea di porta. Anche l’ombra di un gol fantasma su 90′ chiusi con l’espulsione di Aliboni (doppio giallo) che salterà la prossima trasferta di Ancona.

Pro Piacenza (4-3-3): Donnarumma 5, Castellana 6, Silva 6.5, Bini 6.5, Sanè 6 (29‘ st Pasaro sv), Schiavini 7, Aliboni 5.5, Porcino 6, Matteassi 6, Speziale 5.5 (29‘ st Ravasi sv), Caboni 6 (19′ st Mella 5.5) All. Franzini 6.
Tuttocuoio (4-3-1-2): Bacci 5.5, Pacini 6 (11‘ st Mulas 6), Falivena 6.5, Colombini 6.5, Zanchi 6.5, Konate 6, Pane 6 (25‘ st Deiolla 6), Serrotti 6.5, Gargiulo 6, Colombo 6.5, Tempesti (16‘ st Gioè 7). All. Alvini 6.
Arbitro: Schirru di Nichelino 4.5.
Rete: 24′ st Gioè.

Aggiornamento
Ultimi quattro minuti in inferiorità numerica per il Pro Piacenza: le proteste eccessivamente vibranti, valgono ad Aliboni il secondo cartellino giallo. Rossoneri sempre più vicini alla seconda sconfitta consecutiva in campionato.

Aggiornamento
È una clamorosa topica di Donnarumma in uscita a regalare ai toscani il pallone del vantaggio: poco prima del 70′ è Gioè ad approfittare, scaraventando in rete da due passi. Una rete che arriva in una fase di gioco nella quale i rossoneri parevano in grado di mantenere agevolmente il comando delle operazioni.

Aggiornamento
0-0 al termine di un primo tempo avaro di emozioni, con il Pro più vivave in avvio ed il Tuttocuoio a prenderne le misure dopo i primi 20′ in cui i rossoneri hanno sfiorato il bersaglio con Schiavini e Caboni. Dall’altra parte tra i migliori c’è sempre l’intramontabile Colombo, preciso punto di riferimento per i compagni. Toscani al tiro, in entrambi i casi fuori bersaglio, con Gargiulo e Tempesti.

Notizia delle 20.30
Pro Piacenza in campo, al “Garilli”, contro il Tuttocuioi di San Miniato per la quarta giornata del campionato di Lega Pro. Franzini, rispetto allla sfida di Pistoia, schiera Speziale al centro dell’attacco al posto di Torrri. Silva torna in difesa, Donnarumma tra i pali.
Formazioni.
Pro Piacenza: Donnarumma, astellana, Sanè Bini, Aliboni, Silva, Matteassi, Schiavini, Speziale, Caboni, Porcino. All. Franzini.
Tuttocuoio: Bacci, Pasini, Zanchi, Pane, Colombini, Falivena, Konate, Serrotti, Tempesti, Colombo, Gargiulo. All.: Alvini.

20140917-215308.jpg

20140917-215322.jpg

20140917-215330.jpg

20140917-215337.jpg

20140917-215346.jpg

20140917-215353.jpg

20140917-215400.jpg

20140917-215407.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE